All posts by: Marina Tabacco

THE FAIR – Photo air fair

Una fiera con centinaia di artisti rappresentati da prestigiose gallerie d’arte contemporanea. Sei talk, un nuovo spazio, una serata di festa. Fotografie, opere, arte, voci, storie e tanto altro. 3-4-5 MAGGIO 2024 Dalle 12:00 alle 21:00 (3 maggio, apertura straordinaria fino alle 22:00) Ultimo accesso 45 minuti prima dell’orario di chiusura OGR Torino – Sala […]

Geografia della salute. Geografia della povertà

Mercoledì 24 aprile alle 18, Urban Lab e OMERO, Centro di ricerca in Studi Urbani dell’Università di Torino, presentano “Geografia della salute. Geografia della povertà”, il primo appuntamento del ciclo di incontri “La città. Margini, confini, fratture”. Francesco Chiodelli, direttore di OMERO, dialogherà con Giuseppe Costa, Professore emerito di Igiene Epidemiologia e Sanità pubblica dell’Università […]

Giornata della Terra

𝑫𝒂 𝑺𝒂𝒃𝒂𝒕𝒐 20 𝑨𝒑𝒓𝒊𝒍𝒆 𝑷𝒂𝒓𝒕𝒆𝒄𝒊𝒑𝒂 𝒂𝒍𝒍𝒂 𝑮𝒊𝒐𝒓𝒏𝒂𝒕𝒂 𝑴𝒐𝒏𝒅𝒊𝒂𝒍𝒆 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝑻𝒆𝒓𝒓𝒂 𝒑𝒓𝒆𝒔𝒔𝒐 𝒊 Musei Reali Torino 𝒆 𝒊𝒏 𝑷𝒊𝒂𝒛𝒛𝒂 𝑪𝒂𝒔𝒕𝒆𝒍𝒍𝒐! Un’esperienza gratuita, coinvolgente e ricca di attività, dedicata alla sostenibilità sociale e ambientale con talk, attività wellness, spettacoli, mostre e tanto altro! 𝑪𝒐𝒓𝒕𝒆 𝑹𝒆𝒂𝒍𝒆: il luogo dove esperti e istituzioni si riuniscono per discutere delle tematiche […]

Giornata della Terra 2024

Torino è fra le 100 città che la Commissione Europea ha selezionato per partecipare alla missione delle Smart City a impatto zero entro il 2030. Lo sapevi? Per raggiungere questo obiettivo, è importante incoraggiare e coinvolgere attivamente la comunità nel dibattito sulla sostenibilità urbana e sulla transizione ecologica. Per questo, il 20 aprile, durante la […]

Sponda Fest – Graphicdays Torino

Il 21 aprile saremo su @sponda.fest per il talk gratuito “A Kind of Future. ” Graphic Days® racconterà alcuni progetti di social design che promuovono una sorta di futuro, dove la cura delle persone e del pianeta sono il fulcro principale del design: un’occasione per mettersi alla prova attraverso un’attività di workshop nella progettazione partecipata dello spazio […]

Biennale Tecnologia

Utopie Realiste Torino 18-21 aprile 2024 Dall’ambiente alla democrazia, dalla salute al lavoro, fino alla geopolitica e all’economia, la tecnologia ha assunto un ruolo ormai decisivo in tutti gli ambiti della vita umana. Biennale Tecnologia si propone di esplorare il rapporto tra tecnologia e società, per costruire insieme nuovi mondi possibili. Città creative, sostenibili, smart sono espressioni opache, alle quali […]

 BRAVERY BAR

IAAD., Accademia Italiana e SAE Institute portano alla Milano Design Week 2024, la terza edizione del BRAVERY BAR, un progetto di aggregazione e comunione tra individui che coltivano un tempo condiviso di confronto, scambio e dialogo. Questa edizione del BRAVERY BAR svolta all’interno del contesto di ISOLA DESIGN FESTIVAL, nell’eccezionale venue stecca3, approfondisce il tema del dialogo, assumendo il titolo programmatico di “LET’S TALK” per affrontare il […]

TAKE CARE! ARCHITETTURE PER LA CURA DELLA PERSONA

Cediamo allo slogan (già utilizzato da TamAssociati come titolo del Padiglione Italia alla Biennale 2016) per raccontare criticità e potenzialità, paradossi e opportunità delle architetture per la cura della persona. Come ogni slogan, può essere letto in modi opposti. Così scriviamo delle architetture che contribuiscono a curare, diventano fattore decisivo del welfare sociale. Ma al […]

the Phair

Torna a Torino The Phair: la rassegna internazionale dedicata alla fotografia e all’immagine, ideata da Roberto Casiraghi e Paola Rampini, vi aspetta il 3, 4 e 5 maggio. Quest’anno alla sua quinta edizione. All’evento parteciperanno gallerie italiane e straniere, collezionisti, artisti e appassionati di fotografia. Oltre ai progetti espositivi, non mancheranno riflessioni sperimentali e sessioni […]

addio-a-gaetano-pesce-la-voce-del-design-piu-libero-e-fuori-dagli-schemi

Addio a uno dei creativi più visionari dei nostri tempi, Gaetano Pesce. Il designer italiano è morto a 84 anni nella sua casa di New York. Nato a La Spezia nel 1939, aveva studiato architettura e disegno industriale a Venezia. Dopo aver vissuto a Padova, Londra, Helsinki e Parigi, si era fermato negli Stati Uniti, dove viveva dal 1983 a New York. Tra i progetti più celebri di […]